Data di pubblicazione: 07 Febbraio 2021

Migrazioni iniziate nel Basso Vicentino

Queste ultime giornate dal clima mite e con alta percentuale di umidità hanno risvegliato gli amici anfibi che abitano la pianura vicentina.

Nuovi volontari sono sempre ben accolti. Necessario quest'anno sarà attenersi alle norme anti-covid_19 per svolgere l'attività di salvataggio in sicurezza.

Nella foto un bell'esemplare di rana di Lataste (femmina in fase riproduttiva), endemismo della Pianura Padana.

Da: SOS Anfibi Vicenza (Veneto)

Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.